Sbatti il mostro in prima pagina – Follow up

La settimana da povero disgraziato prosegue. Sono riuscito, non senza imbarazzo, a ottenere in prestito un po’ di “vil danaro” da un amico, anche perché altrimenti avrei dovuto trovare spazio per un laboratorio di metanfetamine. ÖreBreaking Bad.

Nel frattempo del mio pietoso caso si é occupato anche il giornale locale, Nerikes Allehanda, pubblicando una foto in cui appaio curiosamente sdentato e con un colorito non esattamente salutare.

Racconta fondamentalmente di come la compagnia proprietaria del bancomat si sia sbattuta le balle del mio caso nello specifico. In realtà il collega si é dimenticato di menzionare come, per me, sia impossibile accedere ad un conto in banca svedese non avendo ottenuto il Personnummer (codice fiscale) vista la mia permanenza di solo un anno. In questo modo, contrariamente a come consigliato dal gestore del Kontanten, non posso stipulare nessun contratto valido per proprietà di alcun genere e finisco per sembrare una persona burocraticamente pigra, anziché vittima delle circostanze. Amen.

Comunque, se non mi investe un camion o non mi rapiscono i rettiliani, da domani si torna a seguire il calcio. Alle 13:00, a -8 gradi, si gioca Örebro-IK Brage.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...