Mezza Pentola – Quattro gol per 800 euro

2014-04-28 18.19.23 Allo Stora Valla, ogni volta che il Degerfors gioca in casa, c’è uno spettatore (o una spettatrice) che torna a casa più contento degli altri, al di là del risultato. Oggi il Degerfors ha perso 3-1 contro il Sirius, normalmente non mi soffermo sui dettagli tecnici delle partite visto che di solito non frega a nessuno, ma devo allungare il brodo.

Prima della partita le due squadre si presentavano nei bassifondi di una classifica degna di Premier Manager 99 (a proposito, date un’occhiata a questo esilarante gruppo di Facebook) con l’Husqvarna neopromosso primo in classifica, il Värnamo secondo e il Ljungskile terzo. L’Hammarby é tipo quinto e il Sirius, che arriva dalla terza serie, ma l’ho visto giocare quattro volte negli ultimi mesi e merita davvero, fino ad oggi aveva vinto una partita e ne aveva perse due. Tanto per fare un paragone, é come se in cima al campionato di B italiana ci fossero state, dopo tre giornate, Carpi, Crotone e Cittadella.

Vabbé, il Degerfors é una squadra terribile, nonostante abbiano pure preso qualche giocatore discreto nell’ultimo mercato (su tutti Castro-Tello dall’Hammarby). Anche oggi si é ripetuta la stessa situazione di tre settimane fa contro il Varberg, ovvero che al 10′ la squadra ospite aveva giá quattro corner a favore (contro il Varberg erano tipo 8). Il motivi sono due: il Degerfors gioca a far stancare l’avversario, cosa che talvolta puó anche riuscire (giocarono molto meglio il secondo tempo alla prima di campionato), in secondo luogo non riescono a liberare una palla dall’area di rigore che sia una e devono rifugiarsi in angolo. Va giá bene che hanno un portiere bravo sulle uscite.

Alla fine il Degerfors é passato in vantaggio a 20′ dalla fine, il Sirius, che sembrava davvero esausto dopo aver preso a pallonate i biancorossi nel primo tempo, é resuscitato grazie a un paio di cambi e ha pareggiato all’87, ha segnato il 2-1 al 90′ e al 95′ in contropiede ha messo il terzo.

Ho avuto anche modo di parlare della partita con qualche tifoso, visto che sono andato a farmi una birra al Bar Bosna, il club dei tifosi, nella speranza di poter guardare Sassuolo-Juve. Speranza vana, giacché era piú probabile incontrare Obama alla fermata dell’autobus che vedere la Juve in un bar svedese anziché l’Arsenal.

 

2014-04-28 21.48.59

Comunque la storia del tifoso contento, e sarebbe stato contento anche se la sua squadra avesse perso 8-0, é che allo Stora Valla (ma anche alla Behrn Arena quando gioca l’Örebro femminile) prima della partita ci sono diversi volontari che vendono banalissimi biglietti della lotteria, chiamata “Halva Potten”, letteralmente “Mezza pentola”. Gli spettatori (oggi ce n’erano circa 1500, come in una partita di medio bacino in Lega Pro) che acquistano il biglietto a 20 corone (circa 2 euro), di fatto lasciano metá del biglietto alle casse del Degerfors per lo sviluppo del settore giovanile, mentre l’altra metá é il premio che viene estratto fra il primo e il secondo tempo. Oggi il vincitore si é portato a casa piú di 8000 corone (questo significa che circa 800 persone hanno giocato, si parla di piú di 800 euro), voi al suo posto come vi sareste sentiti?

PS il biglietto vincente, va da sé, non era il mio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...