Hej då, Tyresö – Le Galacticos femminili scompaiono dal calcio

tyresoE’ andata più o meno così. Ieri pomeriggio, l’Atletico Madrid, la squadra campione di Spagna in carica e vice campione d’Europa, due settimane dopo la finale di Lisbona, ha chiuso i battenti. Non si iscriverà alla prossima Liga e continuerà solo con l’attività giovanile.

Non vadano in crisi i tifosi dei colchoneros: è solamente il parallelo maschile di quello che è successo in Svezia ieri pomeriggio. Il Tyresö é sparito dal calcio.

Storia abbastanza anonima quella del club giallorosso, almeno fino all’exploit del presidente Löfgren, un uomo che ha investito energie e capitali nel club fino a quando non si é scoperto che amava l’amore mercenario, cosa che in Svezia é considerata un reato gravissimo. Fuori.

Nonostante questo, ed era il 2011, il Tyresö é riuscito a vincere lo scudetto nel 2012, quando solo sei anni prima militava in quarta serie.

Nelle sue file, é arrivata persino la brasiliana Marta, quella che é sicuramente la migliore giocatrice del pianeta (oggi) e se la gioca con la tedesca Birgit Prinz (quella che Gaucci voleva portare al Perugia) nella all-time-table.

I guai per il Tyresö sono iniziati lo scorso inverno, quando il tribunale di Nacka ha chiesto i libri contabili dopo che un prestito di 2,7 milioni di corone (300mila euro a grandi linee) non era stato ripagato.

Ad una manciata di giorni dalla finale di Champions League 2014 contro il Wolfsburg, la federazione svedese ha annunciato che, comunque sarebbe andata la stagione, il Tyresö sarebbe stato retrocesso almeno in terza serie. Nonostante questo, la squadra é volata a Lisbona dove, sul campo del Belenenses, di fronte a 20mila spettatori, é andata sul 2-0 contro le fortissime tedesche, prima di subire una clamorosa rimonta e perdere lo scettro d’Europa per 4-3.

L’altro ieri, la trasferta a Linköping da seconde in classifica: con il premio Uefa requisito dal fisco e i contratti di Marta, Caroline Seger e l’altra brasiliana, Boquete, scaduti, il Tyresö ha dovuto mandare in campo la primavera é ha perso 3-0. Ieri la decisione della dirigenza del club, giallorosse fuori a metá campionato. Dalle stalle alle stelle e ritorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...